Mantenimento dei dirigenti dell’iscrizione al Fondo FASI da pensionati

Il 31 marzo 2019 scade il termine per i dirigenti attualmente in forza presso le aziende che utilizzano il Fasi di acquisire il diritto al mantenimento dell’iscrizione da pensionati.

Tutti i dirigenti che ad oggi non risultano iscritti al Fondo Fasi, pur avendone i requisiti, possono comunque inoltrare l’iscrizione entro il 31.03.2019, acquisendo in questo modo il diritto al mantenimento dell’iscrizione una volta in pensione.


I dirigenti nominati da più di sei mesi che inoltreranno la domanda successivamente alla data del 31 marzo 2019 non potranno mantenere l’iscrizione al Fondo in qualità di pensionati senza aver maturato 10 anni di iscrizione in qualità di dirigenti in servizio.
Per questo motivo il Fasi vuole dare l’opportunità a tutti i dirigenti attualmente in forza presso le aziende che utilizzano il Fasi per l’assistenza dei propri dirigenti in servizio di acquisire il diritto di mantenimento dell’iscrizione da pensionati, in via convenzionale, entro e non oltre il termine del 31 marzo 2019.
Tale opportunità non riguarda i dirigenti in forza presso aziende che utilizzano Fondi alternativi per l’assistenza dei dirigenti in servizio, la cui iscrizione è regolata da differenti norme.
Si ricorda che dal 1° gennaio 2019 possono iscriversi al Fondo esclusivamente le aziende che aderiscono al Fasi per l’assistenza dei propri dirigenti in servizio. Rimarranno comunque iscritte al Fondo le aziende che utilizzano Fondi alternativi, ma già iscritte alla data del 01.01.2019.